“So prendermi cura di me e averti accanto mi rende una persona migliore.”

Una coppia stabile è la base per essere famiglia.

Purtroppo a volte questa fase è sottovalutata e spesso ciò avviene perché i partner non sanno che prima di passare alla seconda tappa (nascita dei figli) è necessario che la coppia si sia armonizzata in un rapporto equilibrato.

Per creare una coppia e una famiglia duratura, occorre l’intenzione di farlo e l’impegno ad affrontare i diversi problemi che sorgono durante il ciclo di vita.

E’ necessario che i partner stabiliscano tra loro:

  • cosa caratterizza la propria coppia
  •  la visione della vita condivisa
  • come vogliono spendere il loro tempo e i loro soldi
  • cosa vogliono costruire insieme
  • dove e con quali tempi

Inoltre la nuova coppia ha bisogno di costruire il proprio nido e segnare il proprio territorio rispetto alle famiglie d’origine e al contesto sociale (amici, parenti, etc.) in modo che venga riconosciuta e rispettata.

Ho immaginato per voi un percorso dedicato alla crescita dell’alleanza, sintonia, fiducia e rispetto reciproco.

Qualcosa di delicato, intimo e, allo stesso tempo, pieno di vita e prospettive.

Per aiutarvi a riconoscere e curare le vostre solide radici di coppia.

 Cominciamo da Noi

Comprensione dei punti di forza dell’individuo per costruire una relazione che porti a piacere, rispetto e gioia reciproca. 

Lavoreremo su:

  • Guardiamoci di nuovo negli occhi
  • Come vorrei essere amata/o
  • Come l’altro desidera essere amata/o
  • Come confrontarsi senza ferire e senza subire
  • Imparare a litigare bene
  • Da io e tu …a noi
  • Io, tu…e i nostri genitori; dentro ma fuori
  • L’importanza delle tre A: Amici, Amanti, Alleati

Questo servizio fa per te se:

  • Senti che nella vostra coppia c’è un malessere di fondo?
  • Ci sono interferenze esterne e non sai come gestirle?
  • Riuscite a parlare in modo costruttivo?
  • Siete soddisfatti della vostra intimità?
  • Sei cambiata/o e il tuo e il tuo partner non ti riconosce più?
  • Vorresti amare e sentirti amato/a diversamente?